Realme-3-Pro

In queste ore Realme ha rilasciato un nuovo aggiornamento per il proprio Realme 3 Pro. L’update è veramente corposo e porta con se tantissime feature che migliorano l’usabilità generale del device.

Tra le novità principali da segnalare ci sono le patch di sicurezza aggiornate al 5 giugno 2019. Il sistema ColorOS inoltre finalmente potrà contare sulle gesture per la navigazione, facilitando così la gestione dell’ampio display dello smartphone.

Novità anche per quanto riguarda la fotocamera che finalmente potrà contare sulla modalità di ripresa a 240fp. Questa modalità permette di effettuare dei video in slow motion e creando effetti video molto particolari.

In alcune regioni è stata implementata la modalità magazine nella lockscreen. Questo significa che le foto di sfondo cambieranno in automatico ogni volta che si sblocca Realme 3 Pro. Il produttore inoltre ha aggiunto la possibilità di registrare un account Realme sul proprio device. Per quanto riguarda la personalizzazione, con il nuovo update arriva uno store di app, temi e giochi su Realme 3 Pro.

Leggi anche:  Reame 3i: il nuovo smartphone di Realme è ufficiale per il mercato indiano

Ricordiamo che Realme 3 Pro è caratterizzato da un display da 6.3 pollici dotato di una risoluzione pari a 2340×1080 pixel. Il System on a Chip che spinge il terminale è il Qualcomm Snapdragon 710 accompagnato da 4GB di memoria RAM e 64GB di memoria interna.

Il comparto fotografico è composto da un’ottica principale da 16 MP e da una secondaria da 5 MP. La fotocamera frontale invece è da 25 MP. La batteria è da 4045 mAh e il sistema operativo si basa su Android 9 Pie con l’interfaccia proprietaria ColorOS 6.0.

Il nuovo aggiornamento è disponibile tramite OTA e comparirà in maniera automatica sui device. È possibile effettuare una ricerca manuale recandosi nel menù Impostazioni e cliccando sulla sezione Aggiornamenti. Chi non volesse aspettare, può scaricare il file direttamente da questo link . Il peso complessivo del pacchetto di installazione è pari a 2.69GB.