honor view 20

Il 2019 di Honor è iniziato alla grande e potrebbe continuare meglio. L’azienda sussidiaria di Huawei, infatti, ha intenzione di lanciare un nuovo device nel corso dell’anno. Il brand, nonostante il forte legame con il colosso cinese, sta lavorando per acquisire una propria identità.

Questa volontà si può facilmente notare guardando i prodotti realizzati. Se prima si trattava per lo più di dispositivi di fascia medio-bassa, adesso i dispositivi spaziano per tutte le fasce di mercato e hanno una propria identità ben definita. Honor sta uscendo dai confini cinesi e sta diventando un produttore apprezzato un Europa e nel resto del mondo.

Per questo motivo George Zhao (Presidente di Honor) ha confermato che l’azienda presenterà presto un nuovo device compatibile con la connettività 5G. Si tratta di un salto importante ma necessario per poter competere al meglio contro i rivali come Samsung, LG e OnePlus. Infatti anche questi produttori hanno in programma di lanciare smartphone 5G nel corso del 2019.

Leggi anche:  Smartphone: il 5G blocca le vendite, ecco perché non comprarli

Il dispositivo realizzato da Honor, dovrebbe essere presentato nella seconda metà dell’anno, ma al momento non ci sono dettagli in merito. Il lancio ufficiale potrebbe dipendere soprattutto dalla diffusione dell’infrastruttura che, in caso di problemi, porterebbe al rinvio della presentazione e della commercializzazione.

Infatti, un device che non può essere sfruttato al meglio non interessa all’azienda. Considerando il mistero che avvolge questo dispositivo, possiamo ipotizzare che il nuovo smartphone 5G potrebbe essere Honor 11 o addirittura di una nuova linea di dispositivi.

Purtroppo al momento è possibile solo effettuare speculazioni. Non resta che attendere il momento in cui verranno comunicate maggiori informazioni.