IPTV: il servizio funziona sempre meglio, ecco quanto costa e quali decoder acquistare

Per molti ad oggi l’IPTV è imprescindibile, soprattutto per via del costo anche se ci sarebbe un altro aspetto non di poco conto. Infatti moltissimi utenti hanno finito per ripiegare su quella che è una soluzione pirata illegale al 100% per via anche del frazionamento della Serie A.

Nessuno può infatti avere in un’unica soluzione il campionato italiano che è diviso in parti diseguali tra Sky e la nuova piattaforma DAZN. Con l’IPTV invece, sfruttando solo ed esclusivamente la rete internet di casa, gli utenti possono avere tutte le piattaforme del mondo o quasi. Sono presenti infatti anche Premium e Netflix, con tanti di contenuti on demand. Ovviamente ci sono molte precisazioni da fare, sia sul prezzo che su ciò che serve per usufruire al meglio del servizio.

 

IPTV: il prezzo è sempre vantaggioso, ecco anche i costi delle apparecchiature utili su Amazon

Tutti sanno che l’IPTV costa molto poco. Solo 10 euro al mese e in alcuni casi un massimo di 15 euro per avere tutto senza limiti. Questo spinge infatti anche chi non vorrebbe a trasgredire la legge.

Leggi anche:  IPTV: gli utenti sono in pericolo, multe in arrivo e servizio chiuso

Ma cosa serve per vedere tutto? In primis internet, dopodiché, se avete una Smart TV una semplice app, ma se la vostra è una semplice TV, ecco che subentrano i decoder da aggiungere. Per voi qui sotto una rapida lista dei migliori:

  • TV Box Android 7.1 – VIDEN W2 Smart TV Box [Ultima Generazione] Quad-Core, 2GB RAM & 16GB ROM, Video 4K H.265, 2 Porte USB, HDMI, WiFi Web TV Box, PREZZO: 45,99 euro, ACQUISTA
  • Player Box Android MXQ PRO 4k IPTV quad-core, 40,49 euro, ACQUISTA

  • LinStar Smart TV Box Android 8.1, MX10 Quad Core 4GB RAM+32GB ROM RK3328 H.265 Supporta USB3.0 WIFI 3D 4K Full HD, PREZZO: 65,95 euro, ACQUISTA