Amazon robot domestico

Secondo le ultime indiscrezioni la piattaforma di e-commerce Amazon starebbe proprio pensando di sviluppare un nuovo robot domestico, dotato di intelligenza artificiale.

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato di un nuovo progetto segreto a cui stava lavorando l’azienda. Le ultime indiscrezioni hanno rivelato qualche dettaglio in più che ha subito fatto pensare ad un robot domestico, scopriamo maggiori dettagli.

 

Amazon sta pensando ad un robot domestico

Le ultime notizie non fanno altro che dare conferme alla teoria di cui abbiamo parlato solo qualche giorno fa, l’azienda di Jeff Bezos starebbe cercando ingegneri esperti di robotica per creare un robot domestico dotato di intelligenza artificiale. La conferma è arrivata da questi annunci per la ricerca di personale, scoperti dal The Telegraph. L’azienda di Seattle non sta cercando solamente ingegneri esperti ma anche sviluppatori di software per creare “un dispositivo completamente nuovo, destinato ai consumatori“.

Nella sezione degli annunci della piattaforma, ci sono oltre 100 posti vacanti per questo progetto, dedicati a professionisti residenti a Seattle e California. Il The Telegraph ha inoltre sottolineato un processo di selezione molto poco pubblicizzato in passato, proprio per la creazione di Alexa, l’assistente personale della piattaforma, conosciuta oggi in tutto il mondo.

Leggi anche:  Amazon: le offerte presentate oggi battono Euronics e MediaWorld

Bloomberg ha riportato qualche mese fa la notizia che la piattaforma si fosse messa al lavoro per creare un robot domestico. Quest’ultimo sarà ovviamente dotato di Alexa e potrebbe ampliare le possibilità nella scelta dello smart speaker da integrare. Il robottino dovrebbe inoltre essere dotato di sensori spaziali e algoritmi di machine learning per identificare automaticamente gli oggetti. Non ci resta che attendere ancora un po’ di tempo per scoprire nuovi interessanti dettagli. Per il momento possiamo dirvi che il debutto sul mercato potrebbe avvenire nel corso del 2019.