WhatsApp: utenti nel panico, truffa ruba il credito a TIM, Iliad, Wind Tre e Vodafone

Solitamente le migliori app in circolazione sono quelle più affidabili anche sul piano della sicurezza, e ovviamente tra queste figura WhatsApp. La nota applicazione è una delle migliori in giro e la migliore in assoluto nel suo campo che è quello della messaggistica.

Attualmente moltissimi utenti popolano la piattaforma anche se in tanti sono spesso inaffidabili. Dopo che l’app ha corretto tutti i problemi in merito alla sicurezza, ci hanno infatti pensato alcuni utenti a generare truffe pericolose per gli altri. Ogni giorno c’è infatti qualcosa di nuovo in tale ambito, e sembra che questa volta la questione sia davvero complicata.

 

WhatsApp: la nuova truffa che ruba il credito a tutti gli utenti di qualsiasi gestore, state molto attenti a non caderci

Non è la prima volta che una problematica molto difficile da risolvere si fa avanti su WhatsApp. Infatti questa volta gli utenti hanno mostrato tutto il loro dissenso per essere stati truffati per l’ennesima volta. 

Leggi anche:  WhatsApp, cambia tutto: preparatevi a vedere la chat in nuove esclusive versioni

Il nuovo messaggio che si sta diffondendo in chat porta una falsa notizia alla quale però in molti hanno creduto. Si tratta di un messaggio che parla di una ricarica gratuita da 5 euro per ogni utente indifferentemente dal suo gestore di appartenenza.

Questo testo porta inoltre un link al quale collegarsi per poi compilare il form che consentirà agli utenti stessi di ottenere la ricarica. Il problema è che non ci sarà alcun regalo, ma sollo degli abbonamenti a pagamento che andranno a prosciugare il credito residuo. State quindi molto attenti, dato che, com’è risaputo, nessuno regala nulla.