Facebook down

Sembra che la piattaforma Facebook sia seguita dalla nuvoletta nera di Fantozzi, in seguito a Cambridge Analytica i problemi non sembrano voler terminare.

Solo qualche giorno fa abbiamo scoperto che, a seguito di un aggiornamento era impossibile condividere automaticamente i post di Twitter su Facebook. Il giorno dopo, qualche ora fa, la piattaforma è rimasta inaccessibile per qualche minuto, scopriamo cosa è successo.

 

Facebook down la scorsa notte, cosa è successo?

Solitamente quando qualche social network non funziona, molti utenti lo scrivono su Twitter con l’hashtag #down seguito dal nome della piattaforma. È proprio quello che è successo qualche giorno fa con Facebook, moltissimi utenti hanno segnalato il blocco del social network per circa venti minuti.

Come anticipato prima, già due giorni fa è stato segnalato un problema di condivisione dei Tweet a causa del blocco delle API in seguito allo scandalo Cambridge Analytica. Poi tutto ad un tratto, il blocco totale, mandando in tilt milioni di utenti. Sì, perché il blocco non ha riguardato solamente l’Italia, ma moltissimi altri paesi.

Leggi anche:  Facebook ha cancellato oltre 1,5 miliardi di account falsi nel 2018

Entrando su Facebook, la homepage mostrava solamente una pagina bianca, collegarsi era quindi impossibile. Al momento non si conosce ancora il motivo di questo black out, l’ultimo caso simile è successo il 25 maggio scorso. Sicuramente nelle prossime ore Mark Zuckerberg e il suo staff daranno una spiegazione sull’accaduto, cercando di tranquillizzare i propri utenti, già non proprio tranquilli dopo tutto lo scandalo che l’ha coinvolto. Vi terremo ovviamente aggiornati sulla questione.