Secondo l’ultima analisi del mercato degli smartphone in India condotta da Counterpoint Research, OnePlus ha superato Samsung e ora guida per la prima volta il segmento degli smartphone premium. Nel secondo trimestre di quest’anno (2° trimestre 2018) OnePlus ha conquistato per la prima volta in assoluto il segmento degli smartphone premium in India, con una quota pari al 40% grazie soprattutto al suo ultimo dispositivo, OnePlus 6. La società cinese è stato anche il marchio in più rapida crescita nel segmento premium (+ 446%), mentre le vendite di Apple e Samsung sono diminuite di anno in anno.

È interessante notare che, pochi giorni fa, Samsung sia tornata ad essere il primo brand (in assoluto) in India, spodestando Xiaomi. Nel settore premium, Samsung ora è al secondo posto con una quota di mercato pari al 34%; sostanzialmente, Galaxy S9 ha venduto meno rispetto al Galaxy S8 dello scorso anno. Inoltre, la quota di Apple nel segmento premium nell’ultimo trimestre (14%) è la più bassa di sempre, e pare essere dovuta al calo delle spedizioni di iPhone 8 e iPhone X.

Leggi anche:  OnePlus 6T, nome confermato e prima immagine quasi ufficiale: niente tripla fotocamera

 

OnePlus 6 è il più venduto in India

In termini di smartphone, OnePlus 6 è stato il modello più venduto, ed ecco spiegato il motivo per il quale il marchio è in cima alla classifica. In precedenza, la società aveva dichiarato di aver venduto un milione di unità OP 6 in tutto il mondo in soli 22 giorni, rendendolo il dispositivo più venduto nella storia dell’azienda. L’India rimane un mercato importante per OP, in quanto contribuisce a quasi un terzo delle sue entrate globali.

Ottime le performance di 5T, il quale si piazza al terzo posto nella citata classifica premium. I primi tre marchi – Samsung, OnePlus e Apple – hanno contribuito all’88% del mercato premium complessivo; una cifra sensibilmente inferiore rispetto al 95% di circa quattro mesi fa, ma ciò è dovuto alle new entry Huawei (P20), Vivo (X21), HMD Global (Nokia 8 Sirocco) e LG (V30 Plus). Negli ultimi mesi, poi, marchi come Asus, Huawei e Vivo hanno lanciato smartphone premium in India.