facebookFacebook ha appena portato all’attenzione del mondo le sue intenzioni circa i futuri cambiamenti da apportare alle sue piattaforme lato funzioni. Si è parlato in particolare di due argomenti interessanti che hanno occupato il focus della discussione intorno al Keynote F8 tenutosi a San Jose nel corso della giornata del 1 maggio 2018.

Nello specifico si sono introdotti i cambiamenti per gli Instant Games e gli acquisti in-app che a breve saranno introdotti per le versioni Android e Web del social network.

Facebook: Instant Games e Acquisti in-app nel futuro della piattaforma

Dopo gli annunciati cambiamenti da apportare alla sua applicazione Messenger per la realizzazione di un’app a misura d’utente spostiamoci sulla macro-area del social che vede il sopravanzare di due nuove funzionalità dedicate a tutti gli utenti. Si parla degli annunciati Instant Games e gli acquisti in-app.

Facebook apre la strada agli sviluppatori offrendo loro la possibilità di creare un’alternativa alle applicazioni ed ai giochi presenti sugli store ufficiali di Google Play ed App Store cui si applicano le medesime condizioni di fatturazione con l’unica differenza che gli acquisti Android dovranno prima sottostare alla fatturazione Google prima di passare al modello Facebook.

Leggi anche:  Facebook vuole farsi un processore in casa: assunto un ingegnere Google

Il nuovo sistema di acquisti entrerà in vigore a partire dal prossimo 7 maggio 2018 per ambedue le piattaforme. Se siete dei developer e state cercando di mettere in pratica la vostra esperienza allo scopo di monetizzare ed accrescere la vostra popolarità vi invitiamo a a consultare la documentazione completa che può essere raggiunta accedendo al link di cui alla fonte.