Mediaset Premium deve riscattarsi, troppe difficoltà nell’ultimo periodo l’hanno portata a non riuscire a conquistare il cuore dei milioni di consumatori sparsi per tutta Italia. L’esodo è già iniziato, in tantissimi stanno inviando la disdetta del proprio contratto di abbonamento. L’unica soluzione è abbassare i prezzi degli abbonamenti.

Sky è la prima pay TV in Italia, questo è ormai un dato di fatto almeno se considerato il numero di abbonati. I contenuti sono sicuramente superiori rispetto a Mediaset Premium, sia per quantità di canali a disposizione che per eventi sportivi trasmessi. Come allora riuscire a contrastare un così imponente dominio?. Semplice, diminuendo tutti i prezzi.

Mediaset Premium: offerte shock su tutti gli abbonamenti

Da pochi giorni è possibile richiedere l’attivazione, direttamente sul sito ufficiale, di un nuovo contratto ad un costo davvero bassissimo. A soli 19,90 euro al mese viene offerta la visione di tutto il palinsesto (Film, Serie TV, Sport, Calcio, Basket, Champions League e Show), con anche inclusi due interessanti servizi aggiuntivi.

Stiamo ovviamente parlando di Premium Play (da utilizzare per vedere i canali anche da mobile in 4G) e Alta Definizione (la visione sarà alla massima definizione possibile, solo se la TV in oggetto la supporta).

Il prezzo è bloccato solo per i primi 12 mesi di contratto, al termine di tale periodo tutto tornerà al livello del listino. Spetterà a voi scegliere cosa fare, ricordate che la disdetta al servizio può essere richiesta in maniera completamente gratuita (dato che il contratto ha scadenza annuale).

Tutte le informazioni le trovate a questo link.