fifa+Sono sei i mesi passati dal lancio ufficiale della piattaforma di streaming FIFA+, pensata in special modo per tutti coloro che seguono da vicino il calcio. Ai tempi, era limitata ad un uso solo via Web, di recente è invece arrivata un’ottima notizia per gli utenti: FIFA+ è disponibile sui dispositivi Android TV e Google TV.

 

 

FIFA+ non trasmetterà i Mondiali di Qatar 2022, ma molto molto di più!

Sicuramente questo è un periodo importante per il mondo del calcio, essendo che i Mondiali di Qatar 2022 riescono a catturare praticamente l’attenzione di ogni fan del pallone. Tuttavia, FIFA+ non sarà utile per assistere ai match della Coppa del Mondo, i quali sono trasmessi in diretta dalla Rai nel nostro Paese.

Infatti, FIFA + riuscirà ad offrire tutte le partite in diretta selezionate al di fuori dei Mondiali che riguardano i campionati di tutto il mondo. In totale l’app riuscirà ad offrire ben 40.000 partite in HD per tutto l’anno!

Facendo uso dell’app, che ricordiamo essere disponibile su dispositivi Android TV e Google TV tra cui Chromecast, Nvidia Shield e TV di molteplici marchi, sarà possibile visionare anche contenuti complementari, sia in diretta che in streaming,. Tra questi, anche le partite più famose che hanno fatto la storia di questo entusiasmante sport e serie TV originali. Una su tutte, ad esempio, Ronaldinho: The Happiest Man in the World, un documentario della durata di 90 minuti dedicato integralmente alla storia della leggenda brasiliana.

 

Le dichiarazioni di Zepp e Gianni Infantino

Jonathan Zepp, Amministratore delegato di Media & Entertainment Partnerships presso Google, ha dichiarato: “La nostra priorità è offrire ai nostri utenti i contenuti che amano. Grazie a questa collaborazione, siamo in grado di aiutare i fan della Coppa del Mondo di tutto il mondo a sintonizzarsi ovunque si trovino e godere di contenuti esclusivi e coinvolgenti sui dispositivi con sistema operativo Android TV”.

Gianni Infantino, il presidente della FIFA, ha aggiunto“FIFA+ rappresenta il prossimo passo nella nostra visione per rendere il calcio veramente globale e inclusivo, e sostiene la missione principale della FIFA di espandere e sviluppare il calcio a livello internazionale. Questo progetto rappresenta un cambiamento culturale nel modo in cui diversi tipi di tifosi di calcio vogliono connettersi ed esplorare il gioco globale ed è stato una parte fondamentale della nostra visione 2020-2023”.

Articolo precedenteAndroid 13 arriva finalmente sul Galaxy Tab S6 Lite di Samsung
Articolo successivoSamsung Galaxy M04, data e specifiche scoperte su Amazon
Christian Savino
Christian, 24 anni. Appassionato di tecnologia e musica da sempre. Autore per TecnoAndroid dal 2019.