La Sirenetta, Disney, film, live action

Disney ha presentato al mondo il primo teaser trailer del La Sirenetta, il prossimo classico reinterpretato il live action. Nel filmato è possibile anche dare un primo sguardo ad Ariel che sarà impersonata dall’attrice e cantante americana Halle Bailey.

Tuttavia, il teaser non ha raccolto il successo sperato e Disney ha dovuto fronteggiare una pioggia di “Non mi piace”. Secondo le stime di Forbes, si è raggiunto e superato il milione e mezzo di dislike a cui si sommano anche tutti i commenti negativi al film.

Questa situazione ha comportato alcuni interventi diretti di YouTube che ha rimosso il contatore e chiuso la sezione commenti. Tuttavia, attraverso alcune estensioni è ancora possibile vedere la cifra esatta di fan non soddisfatti.

 

Il teaser trailer de La Sirenetta, l’ultimo remake in live action dei classici Disney, è stato sommerso di “Non mi piace” e commenti negativi

Si tratta di una situazione molto spinosa per Disney, in quanto il film non è ancora arrivato nelle sale. quindi sono i pregiudizi ad avere la meglio senza che si sia visto neanche un minuto della pellicola.

Quasi tutti i remake in live action presentati da Disney hanno sempre avuto dei detrattori, ma questa volta il motivo sembra essere più di uno. C’è chi sostiene che il film andrà a modificare l’opera originale della tradizione Danese, altri invece che si snaturerà il cartone animato.

Infine, non mancano coloro i quali  stanno criticando La Sirenetta in quanto non accettano che il ruolo sia stato affidato ad Halle Bailey. L’attrice impersonerà una Ariel visivamente molto diversa da quella del cartone animato in quanto di colore. I “Non mi piace” e i commenti negativi di questo fandom tossico sono chiaramente di stampo razzista. Il motivo è legato al non aver scelto un’attrice più simile alla versione animata della protagonista.

Alessio Amoruso
Economics & Marketing Student, Tech enthusiast, Star Wars Fan and Blogger