android-12l-google-sorprende-utenti-questi-smartphone

Google ha rilasciato in ottobre un’anteprima di Android 12L, una versione del sistema operativo Android sviluppata esclusivamente per smartphone con schermo grande. Oggi segna il rilascio ufficiale di Android 12L, che include modifiche che semplificano l’utilizzo di Android sui dispositivi tablet. Google ha dichiarato che il software inizierà a essere distribuito ai dispositivi supportati da Samsung, Lenovo e Microsoft entro la fine dell’anno.

Con Android 12L, l’obiettivo era personalizzare Android per gli utenti su tablet e dispositivi pieghevoli di dimensioni superiori a 600sp, con un’interfaccia utente ridisegnata, miglioramenti del multitasking e supporto migliorato della compatibilità, in modo che le app fornissero un’esperienza migliore per impostazione predefinita se eseguite su uno schermo più grande dispositivi.

Android 12L arriverà entro la fine dell’anno

Ad esempio, in Android 12L, l’area notifiche sfrutta lo spazio aggiuntivo visualizzando Impostazioni rapide e Notifiche in una disposizione a due colonne. Anche la schermata di blocco ha un layout a due colonne per visualizzare gli avvisi e l’orologio. Altre app di sistema integrate, come Impostazioni, sono progettate in modo simile per lo schermo più grande, consentendoti di apportare modifiche senza dover navigare attraverso ciascun componente. Sono state modificate anche alcune interazioni critiche, come lo spostamento dei controlli PIN e della sequenza di blocco schermo sul lato dello schermo per un accesso più rapido.

12L include anche una nuova barra delle applicazioni per l’avvio e il passaggio da un programma all’altro, nonché la navigazione tramite gesti, che consente agli utenti di eseguire operazioni come scorrere le app recenti, mostrare o nascondere la barra delle applicazioni, accedere alla modalità schermo diviso e scorrere verso l’alto per tornare al schermo di casa. Gli utenti che eseguono Android 12L possono ora trascinare le app direttamente in modalità schermo diviso dalla barra delle applicazioni o avviare la modalità schermo diviso con una nuova opzione “Dividi” nella panoramica.

Ciò significa che puoi guardare un video di YouTube mentre leggi le notizie, esegui ricerche sul Web in Chrome o utilizzando Google Maps, ad esempio. (Per essere chiari, la modalità schermo diviso non è nuova, ma ora è più facile accedervi in ​​Android 12L e non richiede allo sviluppatore di attivare la modalità.)

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.