guitar-hero-skylanders-potrebbero-tornare-grazie-microsoft

Bobby Kotick, CEO di Activision Blizzard, ha dichiarato che l’acquisizione dell’editore da parte di Microsoft potrebbe comportare il ritorno della famosa serie di giochi ritmici Guitar Hero. In un’intervista con VentureBeat, Kotick ha discusso delle nuove opportunità che sarebbero disponibili per Activision dopo il completamento della fusione dell’azienda con Microsoft.

Ha affermato che un nuovo gioco Guitar Hero potrebbe essere in lavorazione e che alla società sarebbero state offerte maggiori opportunità per perseguire progetti più impegnativi dal punto di vista logistico che sarebbero impossibili da completare senza il supporto di Microsoft.

Guitar Hero e Skylanders potrebbero far contenti i fan di vecchia data

‘Volevo creare un nuovo gioco Guitar Hero da molto tempo, ma non voglio aggiungere team per gestire la produzione’, ha spiegato Kotick in un’intervista. ‘Inoltre, ci sono gravi carenze di chip.’ Kotick continua a fare un punto simile per quanto riguarda il gioco Skylanders, che è stato originariamente sviluppato come spin-off di Spyro e ha continuato a ricevere aggiornamenti regolari fino a quando non è stato interrotto nel 2016.

‘Una delle più grandi delusioni della mia carriera è stata il fatto che altre persone sono intervenute e hanno prodotto terribili sostituzioni’, ha osservato di Skylanders. Nel frattempo, hanno lanciato sul mercato tutte queste terribili alternative, distruggendo così il mercato per quella che aveva il potenziale per essere un’opportunità futura davvero eccitante.’

Lo stesso tipo di cose che non siamo in grado di fare, ma che Microsoft è in grado di fare, possono essere viste in Skylanders, che dispone di una propria rete hardware, di produzione e di distribuzione.

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.