SamsungNei mesi scorsi un brevetto depositato da Samsung aveva dato il via all’emergere di indiscrezioni secondo le quali il colosso avrebbe rilasciato uno smartphone pieghevole con doppia cerniera, ma nessuna notizia ufficiale ha fatto seguito alla supposizione. Soltanto in questi ultimi giorni un nuovo documento scoperto, ancora una volta, dal noto portale LetsGoDigital ha fatto riferimento al dispositivo in questione.

Samsung, a quanto pare, avrebbe brevettato uno smartphone pieghevole con doppia cerniera, e quindi in grado di piegarsi tre volte, e con ricarica wireless inversa. 

Samsung potrebbe lavorare a un pieghevole con ricarica wireless inversa!

 

Samsung

Il nuovo dispositivo brevettato da Samsung riprende quanto già apparso in documenti passati. Nei mesi scorsi, tra le idee depositate dal colosso sudcoreano è apparso un presunto Samsung Galaxy Z Flex, uno smartphone pieghevole con doppia cerniera e display in grado di piegarsi tre volte.

Anche in questo caso il documento descrive un pieghevole con doppio meccanismo a cerniera. Sono presenti, infatti, tre sezioni di display capaci di piegarsi e un display frontale utilizzabile quando lo smartphone non è esteso nella sua totalità. Quest’ultimo potrebbe dimostrarsi particolarmente utile poiché destinato alla visualizzazione di informazioni principali che potrebbero fare riferimento anche ai dispositivi abbinati allo smartphone.

Samsung sembrerebbe intenzionata a dotare il dispositivo di un sistema di ricarica wireless inversa che offrirebbe la possibilità di sfruttare il pieghevole per la ricarica di altri dispositivi. Il display frontale potrebbe quindi permette di conoscere l’autonomia raggiunta dai vari device.

È certo che, a differenza di quanto sostenuto dalla precedenti indiscrezioni, un dispositivo simile non arriverà entro la fine dell’anno ma Samsung potrebbe comunque annunciare qualcosa di simile entro il 2022.