,Huawei, EMUI 12, update, aggiornamento, HarmonyOS

L’annuncio delle EMUI 12 da parte di Huawei ha sorpreso un po tutti. L’azienda cinese è da tempo orientata sullo sviluppo e sulla diffusione di HarmonyOS, ma non sembra intenzionata ad abbandonare la propria interfaccia utente storica.

Il produttore cinese è intenzionato ad aggiornare quanti più smartphone possibile con la nuova versione e offrire tutte le funzionalità aggiornate disponibili. Dal punto di vista grafico, la EMUI 12 si presenta rinnovata con uno stile che si avvicina molto a quello di HarmonyOS.

I contenuti sono sempre centrali per l’utente e con un solo sguardo si riescono ad avere informazioni complete. Dal punto di vista funzionale, il produttore ha lavorato per incrementare le prestazioni dei device e la fluidità dell’intero sistema.

 

Huawei si appresta ad aggiornare tantissimi device con la EMUI 12

Il debutto ufficiale della EMUI 12 è atteso per il prossimo anno mentre attualmente sono in corso i beta test per ottimizzare il sistema. I device che saranno aggiornati saranno tantissimi e corrispondono alla lineup di Huawei degli ultimi anni.

Entrando nello specifico, l’azienda ha confermato che saranno aggiornati tutti i seguenti dispositivi:

  • Mate 40 Serie
  • P40 Serie
  • Mate Xs;
  • Mate 30 e Mate 30 Pro
  • P30 e P30 Pro
  • Mate 20 Serie
  • P20 e P30 Pro
  • Mate 10 e Mate 10 Pro
  • Nova 7 Serie
  • Y9 Prime 2019;
  • Nova 5T;
  • Nova 4 e 4e;
  • Y9s;
  • Y8p.

Si tratta di un elenco veramente corposo che sottolinea l’impegno di Huawei per portare sempre nuove funzionalità per i propri utenti. Al momento non è disponibile una roadmap aggiornata per conoscere con esattezza quando i vari device saranno aggiornati. Non resta che attendere ulteriori dettagli che non tarderanno ad arrivare.