SamsungAgosto sarà un mese particolarmente interessante in casa Samsung grazie all’arrivo dei nuovi dispositivi pieghevoli e della nuova generazione di Galaxy Watch. Il colosso sudcoreano non si limiterà infatti a lanciare i suoi Galaxy Z Fold 3 e Galaxy Z Flip 3.

Tra i nuovi dispositivi in arrivo si ipotizza la presenza di un Samsung Galaxy Watch 4 e un Galaxy Watch Active 4. I due device proporranno presumibilmente delle nuove funzionalità e una di queste sarà costituita dall’indicazione della composizione corporea.

Samsung Galaxy Watch 4 ancora più attento alla salute degli utenti!

 

I prossimi smartwatch Samsung saranno in grado di rilevare la composizione corporea e, quindi, indicare il livello di massa magra, grassa e ossea e la percentuale di acqua. 

A dare notizia della presenza della nuova funzionalità è un tweet di Max Weinbach, che si sofferma esclusivamente sull’introduzione di sensori BIA, cioè quei sensori capaci di percepire la composizione complessiva del corpo dell’utente che indossa lo smartwatch Samsung e quindi offrire una panoramica in percentuale.

Oltre alla misurazione della composizione corporea, la cui introduzione è ancora incerta, Samsung potrebbe rendere i suoi nuovi smartwatch in grado di procedere con la misurazione del battito cardiaco e del livello di ossigeno nel sangue. Non sarà presente il sensore dedicato al monitoraggio del livello di glucosio nel sangue. Quest’ultima funzionalità potrebbe essere pronta al lancio soltanto in futuro, anche Apple posticiperà, infatti, l’introduzione del sensore necessario allo svolgimento della misurazione.

Come già anticipato anche l’arrivo della nuova funzionalità è ancora incerto ma tra sole poche settimane ogni dubbio verrà meno grazie al lancio ufficiale.