Samsung, Galaxy Z Flip 3, Galaxy Z Fold 3, smartphone pieghevole

Sembra sempre più certo che Samsung lancerà i nuovi Galaxy Z Fold 3 e Galaxy Z Flip 3 tra poche settimane. Il produttore coreano infatti dovrebbe tenere un evento Galaxy Unpacked il prossimo 3 agosto e i protagonisti assoluti saranno i due nuovi foldable.

Il brand si vuole far trovare pronto per l’evento e, secondo un report di FrontPageTech , ha già avviato la produzione di massa per i due smartphone pieghevoli. Le linee produttive stanno già lavorando ad un ritmo sostenuto con una notevole quantità di device realizzati giornalmente.

Le stime indicano che la produzione si attesta su 50 mila unità per il Galaxy Z Fold 3 e 70 mila unità per Galaxy Z Flip 3. In totale, Samsung punta a realizzare circa 7 milioni di dispositivi considerando la somma della produzione dei due device.

 

Samsung si aspetta grandi cose da Galaxy Z Fold 3 e Galaxy Z Flip 3

In seguito a valori di produzione così alti, possiamo immaginare che Samsung abbia aumentato le previsioni di vendita dei nuovi foldable rispetto alla generazione precedente. Infatti, se si guarda ai modelli precedenti, il produttore ha realizzato circa 1,5 milioni di device pieghevoli.

Il cambio di passo è notevole e di conseguenza il brand si aspetta un successo notevole per Galaxy Z Fold 3 e Galaxy Z Flip 3. Tuttavia, un ulteriore fattore da tenere in considerazione è il prezzo. Con quantità così elevate, Samsung può ridistribuire meglio i costi sul singolo device.

Inoltre, la tecnologia degli schermi pieghevoli è stata affinata e i costi di produzione non sono più così elevati come in precedenza. Tutto questo porterà ad un prezzo di vendita più basso e di conseguenza ad un numero maggiore di utenti potenzialmente interessati all’acquisto.