WhatsApp: un nuovo trucco permette di spiare tutti gratis

Cancellare un messaggio su WhatsApp è oramai una prassi consolidata. Entrato nella chat di messaggistica istantanea in sordina, il tool per la cancellazione dei contenuti è divenuta apprezzatissima da larga parte del pubblico. Proprio grazie a questo strumento, è possibile porre rimedio ad eventuali errori di scrittura o al tempo stesso eliminare possibili incomprensioni legate alla lettura di un messaggio.

 

WhatsApp e i messaggi rimossi: l’app da scaricare su Android

La cancellazione dei messaggi sta diventando con vero e proprio must per gli utenti di WhatsApp. Per ogni contenuto rimosso però c’è la curiosità del destinatario. Dinanzi alla notifica di cancellazione, molte persone cercano in un modo o nell’altro di recuperare il testo cancellato dal mittente.

Gli sviluppatori di WhatsApp ovviamente non mettono a disposizione alcuna soluzione alternativa alla cancellazione dei messaggi. Gli utenti però possono accedere ad una serie di alternative parallele. Una di queste alternative è garantita dal negozio virtuale Android con un’app molto vantaggiosa. I possessori di uno smartphone Android possono effettuare il download di “Notification History”.

Notification History è un’app molto intuitiva e semplice che si caratterizza per una semplice funzione: il salvataggio in automatico delle notifiche in entrata sullo smartphone. Con la memorizzazione immediata delle notifiche, i messaggi ricevuti su WhatsApp saranno cristallizzati, anche in caso di eventuale eliminazione. In questo modo sarà possibile leggere il contenuto rimosso con tutta comodità.

L’app Notification History già può godere di un ampio successo di pubblico. Oltre a WhatsApp, il funzionamento del servizio è garantito anche con altri servizi, tra cui Instagram o Facebook.