Ancora oggi, la nuova PlayStation rimane introvabile, eppure Unieuro ha pensato di regalarne ben 15 ad alcuni fortunati clienti. Non il vero Unieuro, ma il classico truffatore che sfruttato le debolezze del social network in fatto di moderazione per recimolare qualche dato in poco tempo.

Stiamo parlando di una nuova truffa che sta attualmente circolando sul social network Facebook. Una finta pagina di Unieuro infatti, dichiara che regalerà 15 dispositivi ai più fortunati utenti.

 

Facebook: attenzione alla nuova truffa che regala una PlayStation 5

Le truffe su Facebook non sono una novità, e non fanno nemmeno più notizia: ne abbiamo parlato tante volte, e restano al momento una piaga irrisolta. Il caso specifico di questa truffa, legata alla PlayStation 5 e a Unieuro, deve tuttavia far riflettere perché bloccare una truffa simile avrebbe richiesto al social network davvero poco tempo.

I truffatori, infatti, per pubblicizzare il regalo delle Playstation hanno dovuto creare una pagina finta che porta ad una inesistente Unieuro_Italia. Questa pagina è un clone della pagina originale del negozio di elettronica, che conta più di 500.000 follower e ha pure la “spunta blu“, certificato di garanzia di autenticità.

La pagina clone usa lo stesso logo di Unieuro, e si chiama Unieuro_italia: possibile che oggi, ai tempi del machine learning e dell’intelligenza artificiale, non ci sia un “campanello d’allarme” che suona alla scrivania di un moderatore di Facebook quando viene creata una pagina che usa nome e loghi di una pagina molto esistente e già famosa? Bloccare sul nascere le truffe che coinvolgono i grossi retailer, sfruttati nel nome e nell’immagine per attrarre incauti acquirenti, sarebbe davvero facile con gli strumenti di oggi. Eppure negli ultimi anni, almeno su Facebook, è cambiato poco o nulla. Fate quindi attenzione.