ClubhouseClubhouse celebra il successo riscosso in meno di un anno annunciando delle novità davvero interessanti. Prima tra tutte l’arrivo della piattaforma anche sui dispositivi Android. Segue l’introduzione di alcune funzionalità che consentiranno agli utenti di trarre un guadagno dall’utilizzo del social più discusso degli ultimi tempi.

Clubhouse arriva su Android insieme ad alcune nuove funzioni!

 

La piattaforma Clubhouse ha suscitato la curiosità di numerosi utenti non lasciando indifferenti nemmeno i proprietari di piattaforme social rivali come Facebook e Twitter, i quali hanno velocemente risposto alla novità introducendo funzionalità dedicate alle chat vocali e dedicandosi addirittura alla messa a punto di nuove app appositamente create.

Twitter, ad esempio, ha già lanciato la nuova sezione Spaces e Facebook potrebbe a breve rilasciare una nuova piattaforma nella quale gli utenti potranno intrattenersi tramite conversazioni audio. Xiaomi, poi, e Instagram potrebbero seguire la stessa strada e proporre ai loro utenti un servizio molto simile a quanto già proposto da Clubhouse.

Quest’ultima dimostra di non temere la concorrenza e di essere pronta ad offrire sempre maggiori servizi permettendo inoltre agli utenti di ottenere un guadagno tramite la condivisione dei loro contenuti. Grazie alla novità “Clubhouse Creator First” i candidati selezionati avranno infatti l’opportunità di monetizzare attraverso accordi con varie aziende.

La nuova funzionalità sarà disponibile a partire dal 31 marzo, data ultima entro la quale gli utenti hanno la possibilità di candidarsi e partecipare alla selezione. L’arrivo della piattaforma su Clubhouse, invece, potrebbe avvenire entro pochi mesi. Attualmente l’app è infatti disponibile soltanto sui dispositivi iOS e per coloro che ricevono l’invito necessario per poter avere accesso.