Samsung, Galaxy S20 FE, Android 11, One UI 3.0

Lo scorso anno, Samsung ha presentato il Galaxy S20 FE con la sigla “FE” ad indicare che si tratta della versione “Fan Edition”. Il device è entrato a far parte ufficialmente della famiglia di flagship.

Lo smartphone è arrivato sul mercato in due versioni, una compatibile con le reti 5G e l’altra esclusivamente con il 4G. La variante 5G è spinta dal SoC Qualcomm Snapdragon 865 mentre l’altra da Exynos 990. Anche questa ampia possibilità di scelta ha permesso che al device di diventare uno dei più apprezzati dagli utenti.

Non sorprenderà scoprire che Samsung sta lavorando ad una nuova versione dello smartphone. Il nuovo device è apparso presso gli uffici della WiFi Alliance e non è chiaro se si tratti di un potenziale Galaxy S21 FE o di una ulteriore versione di Galaxy S20 FE.

Samsung sta lavorando su una nuova versione di Galaxy S20 FE

Stando a quanto emerso fino ad ora, il nuovo Galaxy S20 FE è caratterizzato da tre numeri di modello diversi: SM-G780G, SM-G780G/DS e SM-G780G/DSM. Tutte e tre i device sono disponibili sia in versione mono-SIM e dual-SIM.

Purtroppo le notizie trapelate dalla WiFi Alliance sono poche ad esclusione della certificazione ottenuta. Però è emersa una particolarità molto interessante. Il nuovo device di Samsung sarà basato su Android 11 e quindi equipaggerà nativamente la One UI 3.0.

Questo significa che Samsung aggiornerà il nuovo Galaxy S20 FE fino ad Android 14 considerando la politica sugli update dell’azienda. Purtroppo non è chiaro in che modo differirà dal modello precedente ne la possibile data di lancio. Non resta che attendere maggiori dettagli in merito che certamente non tarderanno ad arrivare.