Peaky Blinders, BBC, Netflix, Cillian Murphy

Dopo tanta attesa, finalmente le riprese della sesta stagione di Peaky Blinders sono iniziate. La fase di produzione vera e propria è stata avviata insieme alle riprese. Finalmente la famiglia Shelby si appresta a tornare sul piccolo schermo per una nuova e ultima stagione.

Il creatore della serie, Steven Knight, ha confermato che la sesta stagione sarà anche quella conclsiva per Peaky Blinders. La notizia ha sconvolto i fan in quanto in una precedente intervista lo stesso creatore aveva annunciato una settima stagione.

Le riprese della sesta stagione erano inizialmente previste lo scorso anno ma la produzione ha subito un arresto a causa della pandemia. La produzione ha scelto di bloccare i lavori per salvaguardare le vite di tutte le persone coinvolte. Però adesso sono pronti a ricominciare sempre nel pieno rispetto della sicurezza del cast e della crew.

I Peaky Blinders sono pronti a tornare per l’ultima volta su Netflix

Steven Knight assicura che la nuova stagione sarà la migliore di tutte. Inoltre, i fan della serie saranno felici di sapere che la storia continuerà anche se sotto altre forme. Al momento non è chiaro a cosa si riferisce il regista, ma possiamo ipotizzare che si riferisca in parte al titolo “Peaky Blinders: Mastermind” ma anche a nuovi progetti da annunciare.

Per chi non la conoscesse, la serie creata da Steven Knight per la BBC narra delle vicende della famiglia Shelby. Il protagonista assoluto è Tommy Shelby, interpretato da Cillian Murphy, capo della banda Peaky Blinders che punta al potere a Birmingham in Inghilterra. Il clamoroso successo riscosso dalla serie le ha permesso di vincere il premio BAFTA Craft e BAFTA TV per le serie drammatiche nel 2018.