microsoft-surface-pro-8-qualcomm-chipset-intel-snapdragon-arm-notebook

La linea Surface Pro 8 includerá ancora una volta i chipset Intel Core i3, ma vanterá, per la prima volta, 8 GB di memoria RAM. Questo secondo una fuga di notizie direttamente da WinFuture. Le informazioni includono una gamma completa di configurazioni hardware.

Oltre al chip i3, sembra che i prossimi Surface Pro 8 includeranno 128 GB di spazio di archiviazione. I modelli con Intel Core i5, invece, includeranno 8GB o 16GB di memoria RAM e 128GB o 256GB di spazio di archiviazione.

Microsoft Surface Pro 8 avrá diverse varianti

Per i modelli con Intel Core i7, la societá avrebbe pensato di integrare almeno 16 GB di RAM e fino ad 1 TB di spazio di archiviazione. Non é la prima volta che sentiamo parlare dell’enorme quantitá di spazio di archiviazione disponibile su quest’ultimo modello. Sono trapelate anche diverse foto che mostrano piccoli cambiamenti rispetto al Surface Pro 7.

L’elenco delle specifiche di WinFuture conferma anche un precedente rapporto secondo cui la connettività LTE sarebbe stata limitata ai modelli Core i5. Se fosse vera, rimarrebbe una scelta strana da parte di Microsoft, poiché LTE sarebbe particolarmente utile per gli utenti professionali che trarrebbero vantaggio anche dalla potenza extra di un sistema Core i7.

Nonostante le ultime notizia, c’é ancora molto da sapere prima del debutto della nuova serie di Surface pro. Il lancio é previsto per gennaio 2021, quindi la societá potrebbe annunciarlo da un momento all’altro. Le voci precedenti sull’hardware del dispositivo affermavano che il device includerá una CPU mobile Tiger Lake di 11a generazione e RAM con velocitá 4200Mhz.

All’inizio di dicembre 2019, un rapporto affermava che Microsoft stesse investendo nella costruzione del proprio silicio. Tuttavia, l’uso da parte di Microsoft di un chip ARM Qualcomm nel Surface Pro X significa che potremmo vedere altri dispositivi allontanarsi da Intel in futuro.