Android-Applicazioni-microsoft-project-latte-app-windows-microsoft

Con la recente versione di Apple Mac e MacBook con M1 in grado di eseguire app iOS, sembra che sul lato PC potremmo presto vedere qualcosa di simile accadere. Secondo Windows Central, il “Project Latte” di Microsoft potrebbe portare le app Android su Windows.

Al momento, qualcosa di simile è già possibile grazie alla funzione Collegamento a Windows su alcuni smartphone Samsung Galaxy. Questa implementazione non è sempre la più affidabile, con disconnessioni e problemi, il che significa che l’esperienza non è delle migliori.

Microsoft Project Latte non è ancora stato rilasciato

Project Latte consentirebbe effettivamente agli sviluppatori di portare le loro app Android su Windows 10 con pochissimo lavoro extra richiesto. Inoltre, questo potrebbe persino aprire un mercato esteso per gli sviluppatori che desiderano aumentare la loro base di installazioni.

Le app Android su Windows richiedono l’utilizzo del sottosistema Windows per Linux più un sottosistema Android aggiunto in modo che le app possano effettivamente essere eseguite. Sfortunatamente, se questo si realizzerà, è improbabile che Project Latte supporti le app che richiedono l’esecuzione di Google Play Services.

Ciò riduce istantaneamente il pool di app che saranno disponibili, almeno fino a quando gli sviluppatori non rimuoveranno la dipendenza dai servizi di gioco per funzionare. Chrome OS esegue già app Android e ciò ha richiesto molto tempo per essere effettivamente implementato.

Questa non è la prima volta che Microsoft prova a portare le app Android su Windows, poiché il progetto Astoria ha cercato di portare qualcosa di simile, fallendo. Secondo Windows Central, un periodo di lancio potrebbe essere “autunno 2021” insieme al rilascio di Windows 10 in quel periodo.