Nostalgici del retro-gaming, ci siete? Questo sembra essere il vostro anno. Appena qualche settimana fa, infatti, SEGA ha presentato Game Gear Micro, una versione micro – appunto – ed aggiornata dell’iconica console da gioco portatile degli anni Novanta.

Di dimensioni così piccole da rientrare nel palmo di una mano, SEGA Game Gear Micro sarà, sfortunatamente, disponibile esclusivamente per il mercato giapponese a partire dal prossimo 6 ottobre in diverse varianti che, oltre che per il colore, si distingueranno per i giochi qui pre-installati.

Il mese di ottobre, però, vedrà anche il debutto di un’altra rivisitazione di una celebre console del passato. Si tratta dello storico VIC-20, uno dei primi computer domestici degli anni Ottanta.

THEVIC20, il ritorno di un grande classico

Dal punto di vista estetica, il THEVIC20 (questo il nome che è stato conferito alla nuova edizione) riprende in tutto e per tutto il design della console degli anni Ottanta. La confezione includerà, dunque, una tastiera completamente e perfettamente funzionante ed un joystick che potrà essere collegato ad una delle quattro porte USB di cui la tastiera è dotata. E’ anche presente un’uscita video HDMI e tre diverse modalità d’uso: VIC-20 BASIC, C64 BASIC e Games Carousel. Questa ultima modalità permetterà di eseguire uno dei 64 giochi inclusi a 50Hz o 60Hz, utilizzando filtri CRT ed altre funzionalità.

Alcuni dei giochi inclusi sono: Arcadia, Laser ZoneCalifornia GamesParadroidBoulder DashMetagalactic LlamasSubspace Striker, Bewitched, Blitzkrieg, Snake, Starquest, Tank Battle, Destroyer, Netherworld, Mega VaultGridrunner, GalenciaPlanet of Death, giusto per citarne alcuni. THEVIC20 sarà disponibile a partire dal prossimo 23 ottobre al prezzo di 119,99 euro.