Samsung, Galaxy, Note 20, Ultra, Qualcomm, Snapdragon 865+

L’estate di Samsung si preannuncia molto bollente. Il produttore coreano infatti dovrebbe tenere un evento il prossimo 5 agosto. Durante la conferenza verranno svelati alcuni device molto attesi dagli utenti. Si tratta della famiglia Galaxy Note20 e del pieghevole Galaxy Fold 2.

In particolare, in questo articolo andremo a considerare le ultime indiscrezioni trapelate per il top di gamma assoluto di Samsung. Il Galaxy Note20 Ultra sarà un device incredibile sotto ogni punto di vista. Il design è stato immaginato dal solito OnLeaks che ha postato nelle scorse settimane un render.

Tuttavia, i nuovi rumor riguardano la scheda tecnica. La fonte di queste anticipazioni è Ice Universe, famoso per essere molto affidabile soprattutto quando si tratta di device Samsung. Nel Tweet si può leggere che il Galaxy Note20 Ultra sarà una evoluzione del Galaxy Note10+ per tutti gli aspetti.

Il Galaxy Note20 Ultra si preannuncia incredibile

Il cuore del device sarà il So Qualcomm Snapdragon 865 Plus. Il processore non è ancora stato annunciato e forse il debutto avverrà proprio con la presentazione di Samsung. In ogni caso possiamo aspettarci prestazioni maggiori rispetto allo Snapdragon 865 standard.

Ci si aspetta anche un grande display da 6.9 pollici con risoluzione QHD+. Inoltre, il display di Galaxy Note20 Ultra rappresenterà una evoluzione nel settore sfruttando la tecnologia LTPO AMOLED. A sottolineare il carattere da flagship, sarà presente anche il refresh rate a 120Hz, una feature che manca sulla famiglia Galaxy S20.

Trattandosi di un device della serie Note, imprescindibile è la presenza della S-Pen che potrebbe essere dotata di una fotocamera aggiuntiva. Non è chiaro se questa versione del pennino sarà disponibile su tutti i device della serie Note20 o solo sul Note20 Ultra. Non resta che aspettare maggiori dettagli che non tarderanno ad arrivare.