Google, Android 10, notifiche, Facebook, Messenger

Gli ingegneri di Google stanno lavorando su un nuovo sistema di gestione delle notifiche da introdurre su Android 10. Sembra che la nuova feature sarà introdotta inizialmente sull’app Messaggi preinstallata sul sistema operativo. In particolare, la gestione delle notifiche sembra presa in prestito direttamente da un’altra app di messaggistica: Facebook Messenger.

Stando a quanto scoperto dai ragazzi di XDA, Google sta lavorando allo sviluppo di notifiche flottanti a bolla. Si tratta del medesimo sistema utilizzato da Facebook per notificare nuovi messaggi su Messenger. Ogni contatto viene rappresentato da una “bolla” che indica il nome utente o l’immagine collegata all’account. Questa bolla può essere spostata a piacimento su tutta la superficie del display e prevede alcune interazioni rapide. Quando il contatto invia un messaggio, la bolla può essere aperta per mostrare l’intero contenuto.

Grazie a questo nuovo sistema, le notifiche saranno maggiormente visibili e più facilmente gestibili da parte dell’utente. La feature è stata avvistata nella Beta 2 di Android 10 lo scorso aprile ma da allora se ne sono perse le tracce. Infatti, nella versione stabile non è presente alcun riferimento alle notifiche flottanti a bolla, almeno prima dell’intervento di XDA. Gli sviluppatori sono riusciti ad attivare manualmente le bolle di Android Message e a farle funzionare correttamente.

Possiamo quindi immaginare che Google abbia ultimato lo sviluppo generale ma stia aspettando di introdurlo definitivamente. Non è chiaro quando questa feature arriverà e se sarà disponibile per tutti gli utenti o sarà una esclusiva per i device Pixel. Ovviamente c’è sempre da tenere conto della risposta degli utenti. Se amate le notifiche in stile Facebook Messenger non avete nulla da temere. Se invece non sono di vostro gradimento, allora forse questo nuovo update non vi piacerà poi così tanto.