truffe phishing e smishingPochi accorgimenti consentono di affrontare i tentativi di frode online più diffusi dai cyber-criminali, i quali impiegano soprattutto il phishing e lo smishing per ottenere quanto necessario per compiere le truffe. Anche gli utenti meno esperti, dunque, possono difendersi e tutelare i loro dati e, in particolar modo, i loro risparmi, spesso prosciugati tramite una strategia decisamente infima. Ecco, dunque, come affrontare e stroncare le truffe online senza troppe difficoltà.

Phishing e Smishing: ecco come difendersi dalle truffe online che arrivano tramite email ed SMS!

Le truffe online che arrivano tramite email ed SMS, definite rispettivamente phishing e smishing, nella maggior parte dei casi possono essere facilmente identificate. Infatti, si tratta di messaggi che arrivano a nome di aziende, marchi noti e istituti bancari e che informano gli utenti di aver riscontrato problemi riguardanti lo stato delle carte di credito o dei conti correnti; di aver ricevuto un premio inaspettato; o di essere stati selezionati e dover sostenere un sondaggio.

Leggi anche:  Phishing e truffe online: come affrontare i tentativi di frode più frequenti

In tutti i casi le comunicazioni non arrivano effettivamente dagli enti menzionati. Infatti, il loro nome è utilizzato illecitamente solo per conferire credibilità a quanto riportato. All’interno del messaggio, poi, è inserito un link al quale le potenziali vittime sono invitate a cliccare per accedere ad una pagina fraudolenta e inserire lì i loro dati personali. Proprio questo passaggio è assolutamente da evitare poiché consente ai malfattori di procedere con la truffa, e quindi ottenere le informazioni che consentono di arrivare ai risparmi o utilizzare per effettuare l’iscrizione a servizi a contenuto che prosciugano il denaro delle vittime.