google-ambient-mode-modalità-ambientale-google-assistant-android-smartphone-pixel

Google è, ovviamente, presente all’IFA 2019, anche se il produttore ha già rilasciato Android 10 e aspetta un po’ di tempo prima di svelare il suo Pixel 4. Ha ancora una piccola sorpresa per i suoi utenti. Mentre Smart Display come Google Nest Hub o Lenovo Smart Display stanno guadagnando popolarità, lo sviluppatore statunitense vuole offrire i suoi vantaggi a tutti. In questo senso, ha svelato la Modalità Ambientale per Google Assistant.

Con questa nuova modalità “Ambient” per l’assistente intelligente di Google lo smartphone si trasforma in Google Home non appena è in carica. Viene quindi attivata una nuova interfaccia, molto simile a quella degli Smart Display, per offrirti una versione semplificata del tuo smartphone.

Google Assistant trasforma il tuo device in uno smart display

In questo modo, puoi facilmente trasformare il tuo smartphone in prodotto Home. Puoi quindi controllare i dispositivi di casa tua senza preoccuparti troppo della sua autonomia. Allo stesso modo, un tablet potrebbe essere la tua principale home page di Google. Questo quando il device è costantemente ‘seduto’ su una base di ricarica, prima di ritornare in un tablet quando serve.

Leggi anche:  Google: alcuni siti web hanno hackerato iPhone in segreto per anni

Sfortunatamente, questa funzionalità è attualmente estremamente limitata nella sua distribuzione. Google ha annunciato che solo il Nokia 7.2, il Nokia 6.2, il Lenovo Yoga Smart Tab e il Lenovo Smart Tab M8 HD beneficeranno al momento della nuova funzione.

Anche l’imminente Pixel 4 sembra un candidato terribilmente valido per supportare la modalità Ambient. Google ha una grande quantità di altri annunci IFA, principalmente legati al supporto di Google Assistant in un gruppo di dispositivi di terze parti dagli altoparlanti alle cuffie. Sta inoltre sollecitando un maggiore supporto Android TV per Assistant,
più altre integrazioni con prodotti per la casa intelligente di artisti del calibro di Bosch, Siemens, Electrolux e Nuki.

Una distribuzione della modalità Ambient più ampia avverà in seguito. Speriamo in una rapida implementazione poiché questa funzionalità è interessante.