GmailIl nuovo aggiornamento di Gmail potrebbe portare ad una soluzione davvero molto interessante, tutti gli utenti potranno infatti godere dei servizi di Google Tasks direttamente su ogni smartphone con sistema operativo Android o iOS.

Dopo aver ampiamente parlato della nuova funzione di Gmail, ovvero la possibilità di posticipare l’invio dei messaggi di posta elettronica fino ad un massimo di 50 anni rispetto alla data odierna, ecco spuntare un nuovo possibile aggiornamento della versione mobile del più noto provider dell’azienda di Mountain View.

 

Gmail: ecco cosa conterrà il nuovo aggiornamento

Secondo quanto estrapolato da alcune stringhe dell’ultima versione dell’applicazione (la 2019.04.14.246198419), a breve verrà aggiunta la possibilità di utilizzare Google Tasks sia su Android che iOS.

Da tempo disponibile su desktop (o su Google Calendar), questi è un’applicazione con la quale l’utente può gestire le proprie attività con appositi promemoria da condividere su più dispositivi sincronizzato con lo stesso identico account di Google.

Leggi anche:  Gmail: gli utenti scoprono un nuovo aggiornamento con fantastiche funzioni

Naturalmente quanto scritto è da prendere ancora con il beneficio del dubbio,  l’azienda non ha ufficialmente annunciato l’introduzione della stessa, ma è stata ipotizzata in seguito alla scoperta della stringa “Aggiungi alle attività” nel codice sorgente della release per Android, lasciando difatti immaginare una futura introduzione anche su mobile.

Partendo da questa considerazione, l’immaginazione spazia sino alla via che Google sceglierà per favorirne la fruizione sugli smartphone. Secondo alcuni, infatti, Google Tasks sarà raggiungibile premendo i 3 puntini in alto a destra, zona nella quale verranno poi mostrate le attività giornaliere sottoforma di un vero e proprio elenco puntato. Seguiranno aggiornamenti più dettagliati.