GmailL’ultimo grande aggiornamento di Gmail ha visto l’introduzione di una delle funzionalità più richieste in assoluto, la programmazione dei messaggi di posta elettronica. Da poche settimane tutti possiamo tranquillamente accedervi, ma come fare? la procedura è molto più semplice del previsto.

Partiamo dal principio, quanto andremo a raccontarvi è da considerarsi valido indipendentemente dal dispositivo utilizzato per il collegamento al servizio, l’utente dovrà semplicemente aprire il proprio browser e digitare Gmail.com su di esso (se invece sfruttate un software ausiliario, allora avrete dei problemi).

 

Gmail: come programmare le e-mail

Dopo aver aperto un qualsiasi messaggio di posta elettronica dovrete semplicemente provvedere a premere la “freccia” a fianco del pulsante Invia. In automatico il sistema provvederà ad aprire un piccolo menù a tendina nel quale comparirà la voce Programma; cliccandolo potrete scegliere la data e l’ora esatta in cui Gmail dovrà spedire il messaggio desiderato.

Leggi anche:  Gmail si è aggiornato: ecco la novità introdotta con questo upgrade

Google nella realizzazione di tale feature ha voluto scherzare con la propria community, difatti impostando un limite praticamente irraggiungibile e corrispondente a 50 anni successivi alla data odierna.

Ad ogni modo il giorno e l’ora stabilita Gmail provvederà a spedire il messaggio programmato, esattamente come se aveste premuto il pulsante Invia in quel momento. Ricordiamo che la funzionalità è già utilizzabile su qualsiasi dispositivo, a patto che però non venga utilizzato un software ausiliario, ma che si provveda a collegarsi direttamente al sito ufficiale del provider di posta elettronica.

Per maggiori informazioni potete aprire il video inserito qui sotto, mostrante il tweet ufficiale di Google al lancio della funzione.