Campus Party

Buone notizie per tutti i creativi italiani: Campus Party si terrà dal 24 al 27 luglio 2019 a Fiera Milano Rho. Per chi non lo sapesse si tratta della più grande iniziativa d’innovazione e creatività al mondo: 77 edizioni in 14 Paesi, oltre 3 milioni di partecipanti, centinaia di migliaia di tende abitate in tutto il mondo dai trasformatori del futuro.

4 giorni e 4 notti, 24h di attività multidisciplinari in cui giovani, community, università, aziende e istituzioni si confrontano e costruiscono insieme il futuro utilizzando la tecnologia come strumento per cambiare il mondo, in maniera consapevole e responsabile.

 

Campus Party 2019, cosa prevede il programma

La terza edizione di Campus Party sarà la più grande di sempre. Quest’anno gli speaker e le attività saranno talmente tante che gli organizzatori le hanno raccolte nel primo Chatbot ufficiale di Campus Party. Proprio così, un assistente attivo su Facebook Messenger che vi fornirà tutti gli aggiornamenti in tempo reale sull’evento.

Durante il giorno i partecipanti potranno scegliere tra centinaia di attività da fare tra speech, incontri con esperti, hackathon, nuove tecnologie, gaming, colloqui e networking con +250 esperti da tutto il Mondo e grandi aziende e istituzioni presenti. La notte si vivrà l’esperienza del Party in tenda, nel padiglione della fiera.

Leggi anche:  Sero, il nuovo TV con schermo verticale di Samsung

Campus Party, dunque, è un’occasione unica per fare networking con altre persone ma anche per aggiornare le proprie skill e soprattutto trovare lavoro con la Job Factory o lanciare la propria startup e trovare il team per realizzare la propria idea. Una vera e propria macchina del teletrasporto per essere catapultati nel mondo dell’innovazione.

Sono già in migliaia, i ragazzi e le ragazze da tutta Italia, che hanno prenotato la loro tenda per l’evento. Se volete scoprire anche voi tutte le novità dell’evento e accedere ad una super offerta riservata entrate subito nel chatbot ufficiale cliccando qui e confermando l’accesso con le credenziali di Facebook.