nuovo messaggio fraudolentoUn nuovo messaggio fraudolento è stato segnalato dalla Polizia Postale proprio nelle ultime ore. Gli utenti sono invitati a prestare la massima attenzione e a seguire i consigli forniti dall’ente al fine di evitare un inganno che può causare la perdita di dati e denaro.

Truffe online: segnalato un nuovo messaggio fraudolento ai danni di numerosi utenti!

Le truffe online circolano senza sosta ai danni di numerosi utenti. L’ultima si aggira tramite un falso messaggio che minaccia il blocco del computer. La comunicazione appare agli utenti durante la navigazione informandoli del danno riscontrato al dispositivo ed esortandoli a contattare un presunto ingegnere informatico in grado di risolvere quanto indicato.

Digitando il recapito telefonico fornito dai malfattori le potenziali vittime danno inconsapevolmente il via alla truffa. L’operatore, infatti, entrerà in possesso dei dati sensibili presenti sul pc e inviterà gli utenti a pagare la falsa assistenza ricevuta.

Leggi anche:  Phishing: semplici email possono prelevare i risparmi degli utenti

La Polizia Postale conferma l’inaffidabilità della comunicazione ed esorta tutti a ignorare quanto ricevuto. Eliminando la notifica e procedendo normalmente con la navigazione non si riscontrerà alcun problema, del tutto inventato dai cyber-criminali. E’ molto importante non lasciarsi intimorire dalle comunicazioni improvvise che con tono intimidatorio invitano a seguire passaggi che possono mettere a rischio dati e denaro.

Il tentativo di frode in questione, pur presentando alcune differenze rispetto ai classici tentativi di phishing che invitano a cliccare su link o file, punta ad ottenere informazioni personali che è opportuno tutelare. E’ fondamentale, inoltre, procedere con l’installazione di un buon antivirus da aggiornare costantemente.