lenovo-z6-pro

Il 23 aprile è il giorno previsto da Lenovo per la presentazione ufficiale del nuovissimo Z6 Pro. Il flagship dell’azienda sarà lanciato in Cina e poi approderà negli altri mercati secondo le tempistiche previste dal produttore.

Nonostante la scheda tecnica ufficiale si conoscerà solo al momento della presentazione, nel corso di questi giorni sono stati numerosi i leak trapelati. Abbiamo deciso di raccogliere tutti i rumor in un unico articolo, così da avere un’idea generale della dotazione hardware di Lenovo Z6 Pro.

Stando alle indiscrezioni, Lenovo Z6 Pro sarà dotato di un display AMOLED da 6.39 pollici. Sembra certa la presenza di un notch a goccia e di bordi molto sottili. Sotto il display sarà integrato anche il sensore di impronte digitali. Somando tutti queti aspetti, si avrà un rapporto screen-to-body molto elevato, con il display che coprirà gran parte della superficie frontale.

All’interno del terminale troverà spazio il System on a Chip Qualcomm Snapdragon 855. Per mantenere le temperature sotto controllo, Lenovo ha integrato anche un sistema di raffreddamento a liquido. Il potentissimo SoC sarà accompagnato da vari tagli di memoria con la versione più performante dotata di 12GB di memoria RAM. Lo storage interno arriverà fino a 512GB.

Leggi anche:  Lenovo ha in sviluppo un portatile con display pieghevole: in arrivo nel 2020

Stando ai punteggi registrati su AnTuTu, il Lenovo Z6 Pro è in grado di arrivare a poco più di 400’000 punti. Il sistema operativo si basa su Android Pie 9 e sull’interfaccia proprietaria ZUI11. La batteria montata sul dispositivo sarà da 4000 mAh e supporterà la ricarica rapida.

Il gruppo fotocamere è denominato Hyper Video AI ed è equipaggiato con quattro ottiche. Il sensore principale è da 48 megapixel, a cui si affiancano gli altri rispettivamente da 16-8-2 megapixel. Non manca il flash LED e il sensore di puntamento laser per l’autofocus.