samsung-galaxys10-presso-ricambio

L’era dei Galaxy S10 non è ancora iniziata ufficialmente anche se i dispositivi sono stati annunciati diverse settimane fa. In attesa della distribuzione in tanto continuano a comparire altre informazioni in merito le quali non sono state diffuse prima per ovvie ragioni. Tra queste ci sono quelle relative ai costi di riparazione del dispositivi, più nello specifico i costi relativi alla sostituzione del display di tutti e tre i modelli della serie.

In realtà al momento non sono stati resi disponibili da tutti, ma solamente quelli con il prezzo nella valuta australiana e in quella taiwanese. Inutile dire che i prezzi sono abbastanza alti e questo ce lo si aspettava anche visto la presenza dello scanner d’impronte in-display, ma nonostante risulti la sostituzione più costosa dell’intera serie Galaxy S e Note siamo ancora lontani dai prezzi di Apple.

 

Samsung Galaxy S10

Ecco i prezzi:

  • Galaxy S10 Plus – 7,100 TWD – 320 AUD (200 euro con il cambio attuale)
  • Galaxy S10 – 6,450 TWD – 300 AUD (190 euro)
  • Galaxy S10e – 5,350 TWD – 280 AUD (180 euro)
Leggi anche:  Google app si aggiorna, in arrivo nuove funzionalità molto attese dagli utenti

Anche la versione più contenuta della serie Galaxy S10 presenta un prezzo alto che è addirittura più alto di quello che veniva richiesto per i Galaxy S9 Plus ovvero 5,300 TWD o 260 TWD mentre risulta di poco inferiore a quello richiesto per il più grosso Galaxy Note 9 ovvero 5,500 TWD o 320 AUD (apparentemente in dollari australiano il prezzo in questo caso è di molto più alto).

Come detto i costi solo alti, ma mai quanto quelli di Apple per gli iPhone XS, XS Max e XR i quali presentano rispettivamente il cartellino di 8,990/10,700/6490 TWD o 418.95/518.95/318.95 AUD.