google maps aggiornamentoGoogle Maps ha abituato i suoi utenti al massimo della comodità sia per la fase di esplorazione sia per quella di navigazione. Negli anni è migliorato tantissimo fino a guadagnarsi la fama di navigatore satellitare numero uno al mondo su Android e su iOS. Con 2 nuove funzioni dona il colpo di grazia alla concorrenza che non può fare nulla contro un aggiornamento ormai pronto per tutti i dispositivi. C’è anche una chicca inedita. ma questa deve ancora arrivare. Vediamo cosa si prospetta.

 

Google Maps: 2 fantastiche novità nel nuovo update

Il nuovo aggiornamento Google Maps integra funzionalità che tutti gradiremmo vedere mentre siamo alla guida della nostra automobile. Google prende in prestito funzioni Waze integrandole con stile nel suo personale ecosistema di navigazione. In particolare vengono aggiunti i controlli in-app per le funzionalità di segnalazione autovelox e velocità massima.

Funzionano proprio come ci si potrebbe aspettare. Il sistema di notifica per punti di rilevamento della velocità fissi e mobili offrono una segnalazione sonora ed in tempo reale sullo stato di eventuali fermi e colonnine in strade, autostrade e strade statali. Le speed-camera potranno essere anticipate dal telefono così da evitare costose multe. Ora possiamo viaggiare con maggiore comodità e sicurezza.Google maps autoveloxIl sistema di avvertimento per limite di velocità mostra un nuovo pannello sulla mappa. Si riporta il limite massimo da mantenere nel tratto di strada considerato nel percorso. Un promemoria visivo per restare sempre dentro il limite di sicurezza.

Leggi anche:  Google Maps: in rilascio il nuovo aggiornamento con 2 novità incredibili

Oltre questo suscita particolare interesse anche la nuova modalità Google Maps AR Beta vista in anteprima ed ora affidata alle mani esperte delle Local Guides di livello 5+. Costoro hanno ricevuto gli inviti per provare in esclusiva le funzioni. Segno che non manca poi molto per navigare con il sistema in realtà aumentata sul nostro smartphone. Manca solo l’annuncio formale. Arriverà tra qualche settimana.

Si tratta di novità a dir poco interessanti. Cos’altro ha in mente Google per l’aggiornamento che verrà? Restate in linea con noi per scoprirlo in netto anticipo. Siamo in attesa di maggiori informazioni.