Resident-Evil-2-Remake

Il canale YouTube Enveloping Sounds ha pubblicato dei video molto interessanti riguardanti il remake di Resident Evil 2. Si tratta del concept di una nuova MOD per la nuova versione PC del titolo Capcom. Il progetto è ancora in fase di sviluppo ma l’obiettivo è chiaro.

Si vuole ricreare in toto l’atmosfera della versione originale del titolo introducendo le telecamere fisse. Il remake infatti è caratterizzato dalla visuale libera con la telecamera posizionato all’altezza delle spalle di Leon o Claire. Nel 1998, anno di lancio di Resident Evil 2, il titolo era caratterizzato da una meccanica di gioco che rendeva il titolo ancora più claustrofobico.

La telecamera non era posizionata dietro le spalle del protagonista, ma era fissa e riprendeva una porzione dell’ambiente. Questo rendeva gli spostamenti all’interno della mappa piuttosto complicato, così come gli scontri a fuoco con i non morti.

Leggi anche:  Resident Evil 2, in arrivo un DLC gratuito per il remake

Questo elemento viene ricreato ottimamente nella MOD grazie con un campo visivo limitato. Per il momento, nonostante si tratti della prima versione della modifica, sembra funzionare tutto piuttosto bene. Finché si affrontano pochi nemici, la telecamera fissa non sembra provocare grandi problemi. Ma Resident Evil 2 Remake pone il giocatore davanti a molti più zombie da affrontare rispetto alla versione originale. Anche scappare dal temuto Mister X potrebbe risultare più complicato del previsto.

Bisogna capire come gli sviluppatori della MOD intendono proseguire il lavoro e risolvere questi potenziali problemi. Ricordiamo che Resident Evil 2 Remake è stato pubblicato per PlayStation 4, Xbox One e PC. Tuttavia la modifica tuttavia, se portata a termine, dovrebbe essere disponibile solo per la versione PC.