honor view 20

Huawei, attraverso il brand Honor, ha da poco presentato un nuovo smartphone. Si tratta di Honor View 20 anche commercializzato con il nome di Honor V20 all’interno del mercato cinese. Nonostante sia disponibile da pochi giorni, lo smartphone è già protagonista di un video su YouTube che mostra dettagliatamente come effettuare un teardown.

All’interno del video è possibile vedere tutti i passaggi necessari per disassemblare il device e accedere a tutte le componenti interne. È certamente da apprezzare il lavoro fatto da Honor nel design delle componenti interne. Accedere alla batteria è molto semplice, il che dimostra anche come sia facile una eventuale riparazione.

Per quanto riguarda lo schermo invece, c’è ancora qualche problema. L’accesso ovviamente non è semplicissimo e, per rimuoverlo senza danni, è necessario utilizzare una pistola termica. Dopo aver riscaldato il collante si può procedere alla rimozione.

Leggi anche:  Vodafone è in pericolo, trovato un virus negli apparecchi Huawei

Nel corso dello smontaggio, ovviamente ci si imbatte nella heatpipe di Honor View 20. Si tratta del sistema di dissipazione del terminale che ha lo scopo di abbassare la temperatura del System on a Chip. Durante la presentazione, Honor ne ha elogiato le performance ma le dimensioni del dissipatore sorprendono. La componente è più piccola rispetto a quelle presente su altri dispositivi, quindi per verificarne l’efficacia bisognerà attendere i primi test sotto stress.

Anche se il seguente video mostra i passaggi necessari per una eventuale riparazione, effettuare in prima persona queste operazioni è altamente sconsigliato. In caso di danni che rendono necessarie delle sostituzioni è preferibile ricorrere all’assistenza ufficiale per l’intervento di esperti e per non far decadere la garanzia.