Dnvidia-shield

Buone notizie per i possessori di NVIDIA SHIELD TV. Il set-top-box infatti sta ricevendo in queste ore un nuovo update di sistema che porta la Shield Experience alla versione 7.2.2. Si tratta di un aggiornamento che arriva poco i bugfix rilasciati a dicembre.

Stando al changelog pubblicato dalla stessa NVIDIA, questa versione porta con se tantissime correzioni per il dispositivo che vanno a migliorare l’usabilità generale. La notizia di per se non sorprenderebbe, se non per il fatto che il produttore aggiorna costantemente il proprio dispositivo da ben quattro anni. Bisogna assolutamente apprezzare e sottolineare questo comportamento virtuoso in quanto si tratta di uno dei pochi OEM a supportare così a lungo un device.

La Shield Experience 7.2.2 (30.7.130.7) si rende necessaria per tutti gli utenti che giocano a PUBG Mobile. L’update infatti va a correggere alcuni errori che si verificavano con l’utilizzo di mouse e tastiera. Migliorato anche il supporto ai controller Xbox One e PlayStation 4 quando collegati in bluetooth.

Lo SHIELD TV è anche e soprattutto un media center, oltre che una console, quindi NVIDIA ha deciso di correggere una serie di errori per migliorare l’esperienza utente generale. È stata migliorata la gestione dei colori su Chrome e risolti gli errori quando si trasferivano file dal PC. Non mancano anche soluzioni agli errori nell’utilizzo di dispositivi NAS che causavano ritardi nell’esecuzione dei video o problemi di accesso.
NVIDIA è a conoscenza di alcuni problemi che saranno risolti con un prossimo aggiornamento. Infatti in alcuni casi il sistema non riconosce una scheda SD o rimuove in maniera automatica le chiavette USB. Può capitare venga mostrata una linea verde sul display o che i televisori si riattivino automaticamente dopo che lo Shield è andato sin stand-by.