xiaomi-black-shark

Xiaomi sta puntando molto sulla propria linea di device Black Shark. Si tratta di smartphone pensati per il gaming e caratterizzati da hardware da top di gamma assoluto. Il debutto è avvenuto lo scorso aprile con il Black Shark seguito, dopo qualche mese, da Black Shark Helo.

Le differenze tra i due device sono minime dal punto di vista hardware, con il nuovo modello che può vantare la dotazione 10/256 GB di memoria RAM e memoria interna. Inoltre, la versione base e la prima presentata è approdata solo da qualche mese in Italia.

In queste ore tuttavia, è apparsa una nuova versione del device realizzato da Xiaomi caratterizzata dal nome in codice Black Shark Skywalker. Il device è stato avvistato su Geekbench con un hardware rivisto. Spicca il System on a Chip Qualcomm Snapdragon 855 che lavora su scheda madre Msmnile. La memoria RAM di questa versione è da 8GB mentre il sistema operativo è basato su Android Pie 9.0.

Leggi anche:  Xiaomi cerca beta tester per la MIUI su Poco F1, Mi 6 e Redmi 6/6A

Stando a quanto indicato da Geekbench, il punteggio ottenuto dallo smartphone è pari a 3494 punti nel test in single-core. La prova in multi-core invece ha fatto registrare un punteggio di 11149 punti. Si tratta di valori in linea con il Sony Xperia XZ4 dotato della stessa piattaforma. La bontà del progetto Qualcomm sembra evidente in quanto fino ad ora, solo i Chipset A11 Bionic e A12 Bionic hanno raggiunto questi punteggi.

Bisogna capire che altre novità saranno introdotte da Xiaomi con questo nuovo modello. Non resta che attendere ulteriori informazioni in merito che sicuramente arriveranno nei prossimi giorni.