Mentre molti smartphone si preparano all’upgrade ad Android 9 Pie, Google lavora ad un nuovo aggiornamento volto a migliorare l’app Messaggi introducendo importanti novità, tra cui la funzione anti-spam.

Messaggi: Google lancerà presto una nuova versione dell’app, novità in arrivo

Google aggiornerà presto l’app Messaggi, il servizio ufficiale del colosso di Mountain View che viene installata su tutti gli smartphone Android e che si occupa della gestione degli SMS e degli MMS. Dopo aver ufficialmente dichiarato la chiusura del servizio Allo, la piattaforma di messaggistica istantanea che, in realtà, non ha mai ottenuto il successo sperato, Google decide di dedicarsi all’app Messaggi implementando una serie di funzioni che saranno davvero molto utili per l’utente.

Tra le novità in arrivo, una certamente degna di nota riguarda l’implementazione di un filtro atto a proteggere l’utente dalla ricezione di messaggi spam, ovvero tutte quelle comunicazioni che vengono inviate da parte di numeri indesiderati, come servizi di telemarketing, call center e chi più ne ha più ne metta. Il filtro anti-spam che permetterà di bloccare i messaggi indesiderati dovrà essere abilitato (o disabilitato) dall’utente nell’area impostazioni dell’app Messaggi, ma ad un prezzo. Se si vuole attivare la protezione automatica, infatti, l’utente dovrà essere disposto a cedere parte delle informazioni relative ai messaggi all’azienda di Mountain View, ma quest’ultima chiarisce che tali informazioni non riguarderanno in alcun modo il proprio numero di telefono o il contenuto dei messaggi.

Leggi anche:  Google Search discrimina gli utenti in base alla loro posizione

Altre novità, invece, riguarderebbero la possibilità di condividere documenti office, eventi registrati sul calendario e la ricezione di notifiche qualora dovesse verificarsi un qualche evento all’interno di una chat di gruppo.