A poco più di tre mesi dal suo annuncio ufficiale, il Nokia 5.1 Plus sta ora ricevendo un aggiornamento stabile su Android 9 Pie. Nel frattempo, uno dei modelli più recenti dell’azienda, Nokia 8 Sirocco, è in ritardo di un mese per l’aggiornamento, frustrando alcuni utenti.

Juho Sarvikas, Chief Product Officer di HMD Global (la società dietro il marchio di telefonia mobile Nokia dal 2017) ha annunciato il lancio su Twitter ieri. Come con qualsiasi aggiornamento, alcuni mercati impiegheranno più tempo di altri per essere pubblicati, ma non dovrebbe volerci troppo prima che gli utenti vedano la nuova versione del sistema operativo sul proprio dispositivo di fascia media. Tale dispositivo, annunciato per la prima volta in India, presenta uno schermo da 5,8 pollici con tacche, chipset MediaTek Helio P60 e due fotocamere posteriori.

Nokia 8 Sirocco non ha ancora ricevuto alcun aggiornamento ad Android 9 Pie, a differenza del modello più vecchio Nokia 5.1 Plus

Indubbiamente l’aggiornamento tempestivo è una buona notizia per gli utenti con Nokia 5.1 Plus. Tuttavia la maggior parte degli utenti sul tweet di Sarvikas sono stati invece i proprietari del Nokia 8 Sirocco, lanciato a febbraio di quest’anno. In molti hanno chiesto di sapere quando Pie sarebbe arrivata sui loro dispositivi. A ottobre, Nokia ha promesso che Nokia 8 e 8 Sirocco avrebbe ricevuto un aggiornamento ad Android 9 Pie a novembre. Eppure la società ha rilasciato solo un build stabile per il Nokia 8 questo mese e non è ancora uscito nulla per la variante Sirocco.

Leggi anche:  Honor View 10 Lite, disponibile l'aggiornamento che installa Android 9 Pie

Ciò sta portando alcuni utenti a chiedersi se Nokia stia dando la priorità ai suoi nuovi modelli rispetto ai suoi (leggermente) più vecchi. Oppure se predilige i suoi dispositivi premium a favore dei telefoni di fascia media. In entrambi i casi, tali accuse sono probabilmente premature, ma un po’ dovute all’angoscia e sono giustificate. Infatti, se HMD Global sta puntando l’apice della sua reputazione su aggiornamenti veloci, allora è meglio che mantenga le sue promesse.