honor-8x-max-700x400

Nei piani futuri di Honor non sono presenti solo nuovi smartphone. Infatti dopo un periodo molto attivo nel settore con il lancio continuo di nuovi device, l’azienda controllata da Huawei sembra intenzionata a candidarsi come leader in un un nuovo settore.

Recentemente l’azienda ha sollevato il sipario si Watch Magic, una versione più piccola e più economica di Huawei Watch GT. Possiamo immaginare che l’azienda non si fermerà a questo smartwatch e le ipotesi sono confermate dai documenti emersi in queste ore.

Secondo una analisi delle informazioni relative alla certificazione Bluetooth SIG, sembra che Honor sta lavorando attivamente allo sviluppo di un misterioso device caratterizzato dal numero di modello “ELF-G10”.

Il documento si riferisce al device esplicitamente come smartwatch, una dicitura che lascia poca interpretazione. Infatti in documenti simili relativi a Honor Band 4, ci si riferiva al dispositivo come wearable, lasciando intendere non si trattasse di uno smartwatch vero e proprio ma più di un companion.

Leggi anche:  Samsung Galaxy Watch Active, emergono nuovi dettagli sullo smartwatch

In ogni caso il dispositivo “ELF-G10” è caratterizzato dalla presenza del Bluetooth 4.0 a basso consumo energetico. Questo significa che la connessione continua allo smartphone è uno dei requisiti consigliati dall’azienda.

Altro aspetto tecnico che emerge è l’utilizzo della piattaforma MediaTek. Al momento non è specificato il modello di System on a Chip, ma sembra chiaro l’abbandono delle soluzioni Qualcomm. La decisione potrebbe essere da ricercare nella migliore gestione della batteria. Tuttavia questo aspetto lo si potrà scoprire solo dopo il lancio con un primo ciclo di utilizzo.

Non è un mistero che Huawei vuole realizzare un device in grado di poter affrontare più giorni con una sola carica, ma al tempo stesso offrire tutte le funzioni essenziali per uno smartwatch. Non resta che attendere ulteriori informazioni in merito che sicuramente non tarderanno ad arrivare.