Huawei Nova 4 è stato avvistato proprio qualche ora fa sul portale cinese TENAA confermandoci, così, alcune delle specifiche tecniche del quale disporrà. Tra queste, confermati i tre sensori fotografici posteriori e il foro nel display.

 

Huawei Nova 4 certificato anche da TENAA

A circa una settimana dal suo debutto ufficiale in Cina, Huawei Nova 4 è finito nuovamente sotto ai riflettori. Qualche ora fa, il terminale in questione è stato infatti avvistato sul portale cinese TENAA, rivelando alcune feature di cui disporrà.

Huawei Nova 4 è apparso sul portale sotto i numeri di modello VCE-AL00 e VCE-TL00, quindi sarà disponibile almeno in due varianti. Sul portale TENAA sono state inoltre pubblicate altre nuove immagini che ritraggono questo dispositivo dalle quali è possibile chiaramente vedere il design.

Guardando queste immagini, sembra essere dunque confermata la presenza di un foro nel display dello smartphone, che dovrebbe ospitare presumibilmente la fotocamera anteriore. Dalle immagini abbiamo, inoltre, un’ulteriore conferma riguardo il comparto fotografico.

Leggi anche:  Huawei: iniziato il ridimensionamento della linea produttiva

Secondo gli ultimi renders, infatti, Huawei Nova 4 dovrebbe avere a bordo una tripla camera posteriore molto simile a quella del Huawei P20 Pro. E queste nuove immagini non fanno altro che confermarci la presenza di questi tre sensori posti a semaforo sul retro della scocca.

Dal portale TENAA, purtroppo, non sono emersi ulteriori dettagli per quanto riguarda le specifiche tecniche che avrà questo nuovo smartphone targato Huawei. Secondo i rumors diffusi finora, comunque, sappiamo che Huawei Nova 4 dovrebbe essere alimentato dal SoC proprietario dell’azienda, il Kirin 980. Ad accompagnarlo, potrebbero esserci alternativamente 4 GB o 6 GB di memoria RAM sempre con 128 GB di storage interno, forse espandibili tramite microSD.