ban account WhatsappWhatsapp Messenger resta il sistema di comunicazione preferito da tutti. Oltre un miliardo e mezzo di persone si scambiano ogni giorno messaggi, file ed entrano in contatto con chiamate, video chiamate e nuove incredibili funzioni. Il tutto senza sapere che questo può svanire come per magia a causa di alcuni errori che fanno chiudere l’account. Scopriamo quali sono e facciamo attenzione.

 

Ban Whatsapp: account chiuso, cosa NON fare

Vuoi contattare un contatto bloccato? Con Whatsapp puoi farlo. Vuoi spiare un partner infedele? Nessun problema. Tutte procedure che abbiamo visto e che continuiamo a praticare restando impuniti. Niente e nessuno ci vieta di utilizzare questi trucchi. Ad ogni modo vi sono delle cose che Whatsapp non tollera e che punisce con il ban del profilo.

Devi porre particolare attenzione a non commettere queste 10 azioni pericolose che portano alla chiusura del tuo profilo personale fino a nuovo ordine. Ad applicazione bloccata non potrai inviare o ricevere messaggi (anche vocali), multimedia e fare chiamate e video chiamate.

Leggi anche:  WhatsApp: questo nuovo aggiornamento introduce nuove funzioni

 

10 cose da non fare su Whatsapp

  • Inviare messaggi illegali, osceni, diffamatori o minacciosi
  • Inviare messaggi che promuovono crimini violenti
  • Creare un falso account di una persona o impersonarla in qualche modo
  • Inviare un numero esagerato di messaggi a persone che non sono tra i tuoi contatti
  • Tentare di alterare o modificare i codici di accesso
  • Inviare virus o malware
  • Cercare di hackerare i server per spiare qualcuno
  • Usare WhatsApp Plus (l’applicazione fraudolenta non ufficiale che ruba i dati degli utenti a fini commerciali)
  • Venire bloccato da molti utenti
  • Venire segnalato da molti utenti

Se rispetti questi 10 punti sei a posto, il tuo profilo rimarrà attivo. In caso contrario dovrai tornare agli SMS o scegliere un’applicazione alternativa valida come potrebbe essere Telegram. Lo sviluppatore non si farà scrupoli nel disporre la sospensione temporanea del tuo profilo. L’uso improprio dell’applicazione viene pagato a caro prezzo. Fai attenzione a come la sfrutti.