Crash Team Racing Nitro-Fueled

Durante la presentazione dei Game Awards per la premiazione del Gioco dell’Anno, Activision ha colto l’occasione per fare un interessante annuncio. La software house lancerà il 21 giugno il nuovo Crash Team Racing Nitro-Fueled. Ecco quindi che continua l’operazione nostalgia basata su Crash Bandicoot e più in generale su giochi e console vintage.

Sarà possibile giocare al titolo su PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch. Il gioco è una versione completamente rimasterizzata e migliorata del titolo originale con il gameplay che resterà invariato così come sull’N-Sane Trilogy. Tuttavia saranno inclusi alcuni contenuti inediti ed una grafica totalmente rivoluzionata per adattarsi agli standard moderni.

Sarà possibile utilizzare tutti personaggi classici presenti nella versione originale risalente all’ormai lontano 1999. Non mancheranno i favolosi tracciati e tutti i potenziamenti per rendere dinamiche e coinvolgenti le corse sui kart. Tra le novità, Activision ha citato alcune nuove piste dove correre alla massima velocità e soprattutto la possibilità di sfidare amici e non solo in locale e online.

Per le sfide in locale sarà possibile coinvolgere fino a quattro giocatori in split screen, ma la novità più corposa è il multiplayer competitivo online. Questa modalità sarà aperta a tutti i giocatori con tanto di classifiche aggiornate per coinvolgere maggiormente gli utenti.

Purtroppo non ci sono informazioni in merito ad una versione PC che potrebbe arrivare in seguito, anche se le speranze non sono poi così alte. Di seguito è possibile ammirare il trailer di lancio che mostra alcune gare e soprattutto gli evidenti miglioramenti grafici rispetto alla versione originale.