Tariffe 5G costi

La connessione 5G arriverà ufficialmente in Italia nel 2020, ma sono in tanti a scommettere che operatori del calibro di Tim o Vodafone riusciranno a lanciare le prime offerte consumer già nel 2019. A ogni modo, in pochi anni tutti gli operatori telefonici potranno fornire all’utenza la connessione di rete più veloce di sempre, con Giga illimitati e una copertura del segnale ovunque.

Non è passato molto dal mese di ottobre in cui si è svolta l’asta per le frequenze. Subito dopo il trionfo di Tim e Vodafone, con Iliad e Wind 3 sullo sfondo, la discussione è passata all’eventuale top di gamma compatibile con la nuova rete. Ma, soprattutto, ci si è chiesti quanto potesse costare una tariffa con la connessione 5G.

 

Connessione 5G: simulazione dei costi futuri delle tariffe

Secondo le fonti online e le prime esperienze oltralpe del 5G, le tariffe di nuova generazione avranno un costo enorme. In Finlandia, infatti, l’operatore di riferimento sta proponendo pacchetti da circa 50 euro al mese. Pur contando su Giga illimitati, di certo un prezzo del genere potrebbe far saltare il banco del panorama italiano. Pur ricordando che la potenza di connessione e l’ampiezza di banda saranno decisamente superiori rispetto al 4G, tariffe da 50 euro sarebbero improponibili oggi.

Leggi anche:  Velocità di rete: identificato l'operatore più veloce tra TIM, Wind, Tre e Vodafone

Siamo ancora nel campo delle ipotesi, e di sicuro Tim, Wind 3, Vodafone e Iliad staranno studiando per bene la situazione. Ma nel caso succedesse, come vi comportereste se davvero avremo un bundle da 50 euro al mese? Restereste ancorati sul meno prestante ma economico 4G?