OnePlus 6T è stato presentato di recente ed è ancora sotto i riflettori della scena mobile mondiale. AnTuTu, famoso sito di benchmark Cinese, ha pubblicato uno screenshot di un test dello smartphone OnePlus 6T con risultati davvero impressionanti.

Nell’immagine vengono mostrati i punteggi del test di performance del dispositivo. Il punteggio complessivo è di 298.011, il che rappresenta un leggero miglioramento rispetto al punteggio di 289.424 del predecessore OnePlus 6.

OnePlus 6T, i punteggi del benchmark sono da paura

Il OnePlus 6 era tra gli smartphone con i punteggi più alti nel ranking mondiale AnTuTu del mese scorso. Prima di lui c’erano due prestigiosi nuovi device come ROG Phone di Asus e Xiaomi Black Shark. Il OnePlus 6T, però, è pronto a dare una scossa alla classifica e a posizionarsi sopra il suo predecessore.

Nell’immagine pubblicata da  AnTuTu, lo smartphone OnePlus si posiziona al secondo posto, proprio dietro allo smartphone da gaming di Asus.

Leggi anche:  OnePlus 6T in queste immagini dal vivo a poche ore dalla presentazione

Il OnePlus 6T quindi è uno degli smartphone più veloci sul mercato. Dopo tutto, è alimentato dal chipset mobile più potente di Qualcom al momento, lo Snapdragon 845, come lo era il OnePlus 6.

Il nuovo top di gamma, però, ha dalla sua diversi cambiamenti del reparto software software. Esso include una funziona “Smart Boost” che aiuta a far girare sul sistema app e giochi più pesanti; la modalità della fotocamera per gli scatti notturni è stata migliorata, così come la modalità selfie e quella ritratto.

La capacità della batteria è stata aumentata da 3300mAh a 3700mAh. Inoltre, sono tre le differenze più evidenti: l’assenza del jack per gli auricolari 3.5mm; l’assenza del sensore fingerprint sul retro dello smartphone – ora è sotto lo schermo – e uno schermo più largo.