3 ItaliaAll’attivazione di una nuova SIM ricaricabile di 3 Italia, tutti gli utenti devono assolutamente essere a conoscenza delle varie controindicazioni a cui effettivamente potrebbero andare in contro. Pochi, in effetti, sono a conoscenza dei servizi aggiuntivi che l’azienda andrà ad attivare in automatico direttamente sul numero di telefono portato in 3 Italia.

Come ogni altro operatore telefonico che si rispetti, anche il suddetto attua delle campagne promozionali tali da indurre l’utente medio alla sottoscrizione di un nuovo accordo commerciale con portabilità. All’atto dell’attivazione, tuttavia, è importante conoscere anche i servizi inseriti e le eventuali limitazioni imposte da 3 Italia stessa.

 

3 Italia: con la SIM viene attivato anche il servizio “Ti Ho Cercato”

Primo fra tutti è il servizio “Ti Ho Cercato”, tramite il quale si è direttamente informati se un utente ha provato a contattarvi con telefono spento o irraggiungibile. Di base viene inserito nella nuova attivazione, ma non è gratuito. Questi presenta un costo di 1,50 euro al mese, solo se utilizzato; in altre parole, se per tutti i 30 giorni nessuno vi contatterà, allora non verrà scalato alcunché, viceversa, al primo messaggio che verrà recapitato, si pagherà il canone valido per l’intera mensilità. La disattivazione, in ogni caso, è completamente gratuita ed è effettuabile direttamente dall’applicazione dedicata o con la combinazione di tasti *112#invio.

L’altra cosa da sapere riguarda la connettività 4G. Il nuovo utente avrà la possibilità di navigare gratuitamente in alta velocità solamente fino al termine dell’anno corrente. Con l’inizio del nuovo (salvo proroghe) sarà necessario versare 1 euro al mese, in aggiunta al normale costo della promozione già attiva sul proprio numero di telefono.