Nella giornata odierna Huawei ha ufficialmente mostrato al mondo i nuovi componente della serie Mate 20Mate 20 Pro, Mate 20, Mate 20 X e Mate 20 RS Porsche Design. Le potenzialità sono davvero immense, peccato solamente per prezzi abbastanza elevati, anche se in linea con la concorrenza.

Filo conduttore di tutta la serie è il nuovissimo chip Kirin 980, un processore definito il più performante al mondo, dotato di ottime caratteristiche tecniche ed in grado di raggiungere livelli mai visti in passato. Realizzato con il processo a 7nm, il componente include la GPU Mali-G76 ed è prettamente basato sul Cortex-A76.

Le altre caratteristiche fondamentali della serie sono la super ricarica Huawei da 40W, in grado di ricaricare il terminale dallo ad almeno il 70% in meno di un’ora, ed la ricarica Wireless da 15W (ovvero senza fili). Tutto questo, accoppiato ad una batteria di addirittura 4200 mAh (da 5000 mAh nel Mate 20 X), porta la serie Mate 20 ad essere una delle più durature, almeno per quanto riguarda l’usabilità quotidiana.

 

Huawei Mate 20 Series: tantissime novità sui vari terminali

Parlando di connettività, invece, le Mate 20 Series saranno i primi terminali in grado di supportare lo standard 4.5G LTE Cat. 21, fino ad una velocità in download di 1.4Gbps, è il dual band GPS (per una accuratezza 10 volte superiore al GPS standard).

Leggi anche:  Huawei Mate 20 Pro acquistabile a rate con Tim, ecco il prezzo

Le performance sono elevate, ma altrettanto lo sarà il comparto fotografico annesso. Grazie ad una tripla fotocamera posteriore ed un sistema di riconoscimento degli obiettivi in 4D, tutti i modelli potranno godere di: una grandangolare da 20 megapixel, una fotocamera principale da 40 megapixel ed un teleobiettivo da 8 megapixel. I risultati, sopratutto con la presenza dell’Intelligenza Artificiale, saranno davvero incommensurabili.

Il design futuristico del Porsche Design (qui per i dettagli) e del Mate 20 Pro (qui per le info) non può che non essere accompagnato da uno sblocco facciale 3D e da un sensore per le impronte digitali posto direttamente sotto il display.

Tutti i modelli, infine, verranno distribuiti con installate le EMUI 9.0 Android 9.0 Pie, le ultimissime versioni attualmente disponibili sul mercato. Huawei Mate 20 e Mate 20 Pro verranno commercializzati a partire dal 26 ottobre, con prezzi rispettivamente di 799 1099 euro. Il Porsche Design raggiungerà addirittura i 2000 euro nella versione da 512GB.